Settimana 2

Settimana 2

La prima settimana di Body bikini guide è la più pesante perché bisogna entrare un po’ nell’ottica del programma di allenamento di Kayla Itsines e bisogna anche fare i conti con i dolori muscolari, ma vedrete che la seconda settimana, non vogliamo dire che sarà leggera, ma sarà più facile da affrontare, soprattutto se vi allenerete con i video della Bikini Body Guide. Il dolore scomparirà giorno dopo giorno, la cosa importante è non fermarvi mai e continuare sempre a seguire questo delizioso allenamento da 12 settimane e deve essere costante e bilanciato anche con l’alimentazione.

Prima di iniziare il BBG di Kayla Itsines dovete leggere nel dettaglio la guida. Il programma della seconda settimana è per ogni giorno con un solo giorno di riposo. Vi mancheranno poi 10 settimane per concludere il programma completo di allenamento da fare a casa con Kayla Itsines. Ricordate di fare un 10 minuti di riscaldamento e 10 minuti di stretching dopo. L’ideale è la spaccata oppure imparare a fare il ponte perchè contengono degli esercizi di stretching molto utili. Si inizia il lunedì con 30 minuti di resistenza. Il primo circuito include Burpees, jump lunges, knee ups, sumo squats. Il secondo circuito, salto con la corda, walking lunges, jump squats. Il martedì, ancora Liss. Potete scegliere se fare una mezzora di corsa oppure camminata veloce. Bastano esercizi a bassa intensità come la corsa leggera, tornare a casa e fare stretching. Il mercoledì è la giornata della resistenza: il primo circuito prevede Wighted squat clean and press, tricep dips, Commando, Straight leg jacknife. Il circuito parte due, prevede sit ups, mountain climber push ups, leg raises, lay down push ups. Il giovedì Liss 30-45 minuti di camminata svelta oppure corsa leggera e poi stretching. Invece il venerdì è la resistenza.

Come al solito ci sono due circuiti. Il primo prevede: Burpees, Jump Lunges, Lay down Push ups, Sumo squats. Il secondo circuito prevede: Mountain Climber Push ups, Straight legs jackknifes, Skipping e Commandos. Infine il sabato tocca all’allenamento Liss + Stretching con 30 minuti di camminata svelta e 20 minuti di stretching. Una volta conclusa questa seconda settimana, ovviamente il circuito sarà molto più facile e comodo nelle settimane successive e permetterà di essere maggiormente in forma e di iniziare a notare i primi risultati. Insomma, il cammino è ancora lungo ma di sicuro la parte peggiore sta per essere superata, è necessario continuare e non arrendersi mai di fronte alle difficoltà.